Wood Engineering

Wood Engineering

MATERIALI NATURALI PER SOLUZIONI DUREVOLI,
ECOLOGICHE E IN ARMONIA CON L’AMBIENTE

Grazie alla solida esperienza maturata negli anni, Ravaioli Legnami è in grado di fornire materiali e specie legnose che possono essere impiegate per la realizzazione di opere particolarmente complesse, come difese spondali, opere di ingegneria naturalistica e idraulica, ponti, pontili e opere portuali.

Tutti i legni consigliati da Ravaioli per la realizzazione di queste opere rientrano in classe di utilizzo 4 e 5 e in classe di durabilità naturale I o II, che identificano l’elevata resistenza di questi materiali che spesso sono immersi in acqua o sono usati per finalità di tipo strutturale.

Ravaioli seleziona infatti i legni migliori allo scopo, consigliando fin dalla fase di progettazione quelli che possono essere adatti sia in ambito marino che lacustre o fluviale, disponendo altresì della marcatura CE per il legno ad uso strutturale che rendono sicuro, controllato e certificato il materiale.

Tra le opere realizzabili con il Wood Engineering rientrano:

  1. Grandi opere idrauliche: porte vinciane, paratoie, briglie su torrente, salti d’acqua
  2. Opere portuali: palificate per porti, travi di protezione, bitte di ormeggio, travi di frizione, briccole, barriere parabordi, moli
  3. Sistemi di protezione rive fluviali: palancole, pannelli bankboard
  4. Ponti e passerelle sia fissi che mobili, opere pubbliche e private

Ogni progetto che rientra nelle dinamiche di ingegneria naturalistica è personalmente seguito da un nostro tecnico specializzato, che saprà consigliare le azioni migliori in ogni fase del progetto, fino alla sua realizzazione finale.