PINO AUTOCLAVATO

PINO AUTOCLAVATO

Il Pino impregnato in autoclave è Pino Scandinavo sottoposto ad un processo di autoclavatura, che viene effettuato a seguito della profilatura del legno e che consiste nell’assorbimento di Sali di Boro mediante pressione, in quantità di circa 10-12 kg/ m³. Questo processo rende il legno più stabile e durabile nel tempo. Il Pino autoclavato può essere utilizzato per realizzare pavimentazioni soggette a media frequenza di calpestio e per una destinazione d’uso in situazioni residenziali e commerciali. Le sue caratteristiche e proprietà lo rendono idoneo anche per il rivestimento di edifici.

CARATTERISTICHE TECNICHE

Scarica e consulta la tabella delle caratteristiche tecniche di questo materiale. Per maggiori informazioni contatta un nostro consulente