Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci

Project details

  • Arch.: Luca Cipelletti - Studio AR.CH.IT
  • Prodotto: posa con fresatura a scomparsa
  • Materiale: Bamboo Elegance
  • Location: Milano (MI)
  • Fornitore: Sermeca spa
  • Fotografo: Fiammetta Regis

Il Museo nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” si trova a Milano e fin dal 1953, anno della sua istituzione, è il più ampio museo tecnico-scientifico in Italia e uno dei maggiori in Europa.

Una importante ristrutturazione, terminata nel 2016, ha visto l’Arch. Cipelletti protagonista alla guida del cambiamento volto a riorganizzare gli spazi esterni e rendere il Museo un sistema più accessibile e inclusivo, riducendo le barriere fisiche e riacquistando completa accessibilità e qualità degli spazi espositivi.

Con il finanziamento del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, l’Arch. Cipelletti da dato un grande risalto all’area delle Cavallerizze: strutture storiche incluse nel complesso museale, costruite attorno alla metà del XIX secolo quando l’edificio monumentale del Museo era adibito a caserma militare.

La ricostruzione e ristrutturazione di queste strutture ha portato l’Arch. Cipelletti a selezionare accuratamente i materiali da utilizzare: tra questi svetta il Bamboo Elegance posato con fresatura a scomparsa, che riveste tutte le pareti sia nella parte che verso esterno sia nella parte interna.

Bamboo Elegance è un prodotto di eccezionale stabilità dimensionale e notevole durezza. La speciale finitura ad effetto invecchiato dona alla superficie un aspetto estetico ingrigito come per effetto del tempo e una maggiore resistenza alle macchie, per questo è stato scelto come prodotto idoneo allo stile del Museo della Scienza e Tecnologia di Milano.

  • 02_PROGETTI_23_MNST_LEONARDODAVINCi_MILANO_small01
  • 02_PROGETTI_23_MNST_LEONARDODAVINCi_MILANO_small02
  • 02_PROGETTI_23_MNST_LEONARDODAVINCi_MILANO_small03
Share: